SOTTO LA STELLA

Lo spettacolo

Si tratta della storia di un’insegnate italiana che viene improvviso prelevata e deportata assieme al suo gruppo di allieve.
Trasportate a piedi assieme ad altre centinaia di persone presso il binario 21, occultato, della stazione di Milano.
Il gruppo viene caricato forzatamente su un treno e lì inizia il viaggio.
Il prelevamento forzato, il lungo e mortale viaggio in treno, l’arrivo al campo di concentramento Auschwitz-Birkenau.
La fine. Le nostalgie, le preghiere e la voglia di vivere caratterizzano i protagonisti di questo viaggio.